Il Parco Regionale di Migliarino San Rossore Massaciuccoli

percorso
Il Parco Regionale di Migliarino, San Rossore, Massaciuccoli è localizzato lungo la costa compresa tra Viareggio e Livorno e si estende per 24.000 ettari. Pur essendo al centro di un’area fortemente urbanizzata questo territorio ha mantenuto notevoli caratteri naturali tanto che vi si trova dei tratti di area costiera non edificata. Il parco si sviluppa tra la Provincia di Pisa e la Provincia di Lucca ed è caratterizzato dalla presenza di grandi Tenute e fattorie, ancora oggi presenti nel parco, risalenti al XV e XVI secolo. Le Tenute erano governate da un ministro alle cui dipendenze lavorava un certo numero di lavoratori a cui si affiancavano operai assunti temporaneamente in caso di necessità straordinarie, al loro interno venivano svolte principalmente attività quali la produzione di legname, lo sfruttamento delle praterie per il pascolo degli animali, la pesca e la caccia come nelle Tenute di San Rossore, Coltano e Castagnolo, Migliarino e Tombolo ubicate nell’area pisana. Le fattorie (Vecchiano, Casabianca e Collesalvetti) basavano invece la loro economia sul podere e sulla conduzione mezzadrile. Alcune di queste Tenute sono ubicate nelle zone di libero accesso altre visitabili solo se accompagnati dalle guide, diverse sono infatti le modalità di accesso e di visita ai territori del Parco. Vi sono appunto zone di libero accesso, altre alle quali è possibile accedere solo con appositi permessi e infine aree di proprietà privata. Fanno parte dei territori senza limitazioni la Tenuta Borbone e Macchia Lucchese, il lago e il padule di Massaciuccoli, la bonifica di Vecchiano, parte della Tenuta di Migliarino, la Tenuta di Tombolo e quella di Coltano. Gli altri territori sono o non fruibili, come la parte occidentale della Tenuta di San Rossore e le zone militari della Tenuta di Tombolo, o fruibili solo in determinati giorni, come la Tenuta di San Rossore, o accessibili con accompagnamento delle guide del Parco, come la Tenuta di Migliarino. Gli itinerari all’interno del Parco sono molteplici tra questi ne suggeriamo uno che copre la parte più a nord del Parco e parte da Viareggio, precisamente dal Viale dei Tigli (tra Torre del Lago e Viareggio) e si snoda su strade sterrate all’interno della pineta di ponente tra pini secolari e macchia mediterranea fino a sbucare sull’arenile preceduto da un retro duna intatto e suggestivo che prosegue sino al mare. Il percorso è prevalentemente su sabbia compatta e strade sterrate con leggeri saliscendi lungo i crinali delle antiche dune ora coperte dalla vegetazione.

Come raggiungere il parco
Il Parco Regionale di Migliarino San Rossore e Massaciuccoli è situato tra Viareggio e Livorno, è raggiungibile: in auto dall’autostrada A12 Genova – Rosignano uscita Pisa Nord o Pisa Centro; dall’austostrada A11 Firenze – Mare casello Pisa Nord; in auto utilizzando la viabilità ordinaria Superstrada Firenze – Pisa – Livorno; SS1 Aurelia; SS12 dell’Abetone e del Brennero; SS224 ; SS67; SS206 in treno Stazione Ferroviaria di Pisa

Commento tecnico
Le caratteristiche di questo percorso permettono diverse soluzioni tecniche e un utilizzo molto variegato. La suggestione dei sentieri in terra battuta, sabbia e terreno misto è notevole e ben contribuisce a un cambio di superficie, soprattutto per chi è solitamente abituato all’asfalto, senza che ciò possa creare particolari problemi. La distanza complessiva di 10 Km è ideale sia per i principianti che per camminatori o fitwalkers più esperti che possono usufruire dei diversi saliscendi e del fondo stradale più impegnativo per introdurre dei lavori di fartleck. Per i principianti vi è l’incanto dell’ambiente naturalistico che contribuirà certamente a rendere più scorrevoli i chilometri percorsi. Visto il fondo in sabbia e terra questo percorso è particolarmente adatto per il fitwalking cross o altre forme di cammino con i bastoni: condizioni che renderanno particolarmente piacevole ed affascinante affrontare salitine e discese e i passaggi lungo i crinali delle antiche dune.

Cosa fare, dove andare
La Versilia è un territorio di grande vocazione turistica, celebri le località costiere come Viareggio e Forte dei Marmi e i comuni ai piedi delle Alpi Apuane, snodo tra terra e mare, come Camaiore, Massarosa, Pietra Santa e Seravezza. Il Litorale Pisano è incastonato nel Parco Regionale Migliarino San Rossore Massaciuccoli si distingue per le sue ampie spiagge circondate da pinete e dune a due passi da importanti città d’arte come Lucca caratterizzata dalle sue mura di periodo rinascimentale che si estendono per più di 4 chilometri e Pisa conosciuta in tutto il mondo per il Campanile di Santa Maria meglio conosciuto come “Torre Pendente” o “Torre di Pisa”.

Info
Ente Parco Regionale Migliarino San Rossore Massaciuccoli
www.parcosanrossore.org
Tel.: 050/539111
parco@sanrossore.toscana.it